Isole Eolie, cresce il trend dei viaggi di lusso!

Isole Eolie, cresce il trend dei viaggi di lusso!

In tutto il mondo, e così anche in Sicilia, nel settore del turismo, la categoria che cresce di più è quella del viaggio di lusso.

Per questo motivo è un settore che non si può trascurare per ogni destinazione turistica che si rispetti e che soprattutto vuole e deve fare, per vocazione territoriale, del turismo la risorse principale.

Le Eolie sono da sempre considerate una destinazione “glamour”, probabilmente già dai tempi antichi, e non possono assolutamente essere escluse dai flussi turistici di lusso. Questo settore vale il 25% degli introiti del turismo mondiale, pur essendo mosso solo dal 5% sul totale dei viaggiatori, e cresce del 48% all’anno, il doppio rispetto al resto del turismo.

La crisi non ha scalfito per niente il turismo di lusso, ma lo ha anzi ridefinito: il lusso “medio” si è contratto ma si è espanso il lusso più sfrenato, quello dei clienti che spendono di più, che valgono di più.

In Sicilia esiste Absolute Sicilia che da due anni si occupa di Luxury Travels in Sicilia, diventando una realtà importante per questo settore riconosciuta in tutto il mondo. Questo tour operator, costola di Tour Plus Sicilia, ha portato in Sicilia e nelle isole circostanti un numero costante di turisti di lusso, che si è triplicato in due anni e che ben sperare per il futuro.

Il profilo standard di questi viaggiatori del lusso in Sicilia è quello di persone che lavorano molto per mantenere il loro stile di vita e che quindi quando vanno in vacanza non vogliono pensare a nulla e che se c’è qualche problema vogliono che sia risolto in tempi brevissimi.

Il 70% di loro prenota pacchetti all-inclusive, che insieme a viaggio ed hotel includa trasferimenti, escursioni.

In media si tratta di persone dai 35 ai 55 che viaggiano insieme ad un partner e che richiedono esperienze diverse da quelle che uno ci si aspetta. Più che resort e residence sfarzosi infatti i turisti del lusso, pur volendo il meglio e tutte le comodità, in Sicilia, cercano esperienze diverse, esclusive, autentiche. Per questo i 400 luxury travelers che hanno raggiunto la Regione con Luxury Travel hanno scelto attività come soggiorni in dimore storiche, residenze nobiliari, degustazione di specialità enogastronomiche, mostre, eventi, mete particolari, attività sportive.

Insomma, attrarre i viaggiatori di lusso da un lato può sembrare facile visto che la Sicilia e tanti altri luoghi di Italia possono vantare della pace, della tranquillità, dell’autenticità e della bellezza necessaria anche se gestire questo tipo di clientela richiede pianificazione e servizi eccellenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *